Ebbene sì…  

Dopo poco più di un anno, abbiamo ancora uno sgabello vuoto.  

Ricordiamo che Paul ha fatto il suo esordio Il 5 Dicembe 2015 sul palco del Knotfest in Messico, E pochi giorni dopo, l’8 Dicembre, viene ufficializzata la separazione da Mathew Madiro con il conseguente ingresso di Paul nella band.

Nessuno ne aveva sentito parlare e la cosa ha lasciato tutti i fan a bocca aperta.

Ora, a meno di un mese dall’inizio del tour europeo, tutto cambia di nuovo.


Tutto è iniziato il 22 Dicembre quando il sito Blabbermouth pubblica un articolo dove afferma che la band si erano separati da Paul e che fosse stato rimpiazzato da Alex Bent.

Naturalmente il rumor ha scatenato non poco fermento nei fan, ma la band non dichiara nulla e non resta che attendere qualcosa di più concreto.

Ieri, il 19 Gennaio, Metal Insider pubblica un intervista a Matt e, tra le tante domande, gli viene chiesto informazioni sul nuovo batterista (Alex Bent).

Credo ci sia bisogno di specificare che gli ultimi tre batteristi sono stati tutti dei turnisti. La band è composta da sempre da me, Corey e Paolo. Dal momento che girano molte chiacchiere su chi suoni con noi adesso, vorrei precisare che l’ultimo batterista ufficiale della band è stato Travis [Smith]. Gli auguriamo tutto il meglio, ma non è più con noi. […]
Non siamo più stati in grado di fare grandi cose tra di noi quattro, quindi abbiamo deciso di separarci. Da allora, anche avendo avuto per lo più Paul [Wandtke] con noi, il futuro è sempre stato nelle mani di chi sedeva dietro la batteria. E’ dura per chiunque farsi carico di un’eredità e di un’epoca. Staremo a vedere, noi siamo sempre interessati a ciò che il quarto musicista mette sul piatto.

Matt non fa menzione ad Alex Bent, ma aggiunge:

Penso che le persone davvero non sappiano che gli ultimi tre batteristi sono stati dei turnisti. Forse è colpa nostra per non averlo fatto presente più spesso, ma è così che stavano le cose. Non auguriamo che il meglio a chiunque ha suonato con noi, ma a volte un turnista è come un fonico – ci lavori insieme per un obiettivo comune, ma non è un membro della band

Il tutto è stato poi confermato da un tweet di Paul e in un articolo sul suo blog annuncia la sua nuova band (Bedlem) e il loro singolo di debutto “Triumph” che sarà rilasciato nel mese di febbraio. 

 

Sembra, quindi, che in Italia non vedremo mai Paul Wandtke suonare live con i Trivium.

 


 

Ieri Paolo ha tolto ogni dubbio. 

Paul non è più il batterista dei Trivium e in rete spunta il primo video di Alex Bent alle prese con Rain. 

 

Non ci resta che dare il benvenuto ad Alex Bent e siamo tutti curiosi di vederlo all’opera.